Gestire la partizione di ripristino di MacOS X

Le versioni più recenti di MacOS X dispongono di una partizione di ripristino per consentire la reinstallazione del sistema operativo.
In alcuni casi può esserci la necessità di poterla gestire da Utility disco, ad esempio per recuperare spazio in SSD di computer aziendali (dove la distribuzione dei sistemi operativi avviene con altri sistemi).

Per visualizzare la partizione da Utility disco:

1) Eseguire da terminale (con un account amministratore) il comando seguente:

defaults write com.apple.DiskUtility DUDebugMenuEnabled 1

2) Aprire “Utility disco”, quindi aprire il menu “Debug” e selezionare “Mostra tutte le partizioni”.

DebugUtilityDisco

3) Ora la partizione “Recovery” dovrebbe essere visibile. E’ possibile creare un’immagine DMG o eliminarla come se si trattasse di una comune partizione.
NB: Prima di agire sulla partizione verificare di avere un disco di installazione di MacOS X o un backup. Tutte le operazioni non potranno essere annullate.
Gli aggiornamenti di MacOS X successivi alla 10.8 (anche scaricati da App Store) ricreano automaticamente la partizione di ripristino al momento dell’installazione.

Per disabilitare nuovamente il menu Debug da “Utility disco” è possibile utilizzare il comando:
defaults write com.apple.DiskUtility DUDebugMenuEnabled 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *