Configurare la modalità di gestione delle licenze per Host sessione desktop remoto in Windows Server 2012

In Windows Server 2012, a differenza di Windows Server 2008 R2 e 2008, non è possibile configurare la modalità di gestione delle licenze e l’indirizzo del server licenze mediante lo snap-in “Configurazione host sessione Desktop remoto” (come specificato in questa pagina) in quanto tale strumento non è presente tra gli strumenti di amministrazione. Questo comporta l’impossibilità di utilizzare le CAL RDS attivate nel server licenze e quindi la possibilità per gli utenti di connettersi al server. Ciò viene segnalato anche attraverso due avvisi:

Impostare la modalità gestione licenze nel server Host sessione Desktop remoto su Per Utente o Per Dispositivo. Utilizzare Gestione licenze Desktop remoto per installare le licenze corrispondenti nel server licenze.

Configurare un server licenze per il server Host sessione Desktop remoto. Se è disponibile un server licenze esistente, specificare tale server licenze per il server Host sessione Desktop remoto. In caso contrario, installare il Servizio licenze Desktop remoto in un computer della rete e configurare il server Host sessione Desktop remoto per il relativo utilizzo.

Per risolvere il problema bisogna ovviamente configurare un Server licenze Desktop remoto e attivare le CAL RDS acquistate, poi è possibile impostare modalità e indirizzo del server licenze.

Possono essere utilizzate le Group Policy locali (che possono essere aperte eseguendo “gpedit.msc”) o di dominio (utilizzando ovviamente un oggetto GPO che viene sicuramente applicato al server), il cmdlet PowerShell Set-RDLicenseConfiguration oppure direttamente Server Manager (Deployment Properties).

Nel caso delle Group Policy i criteri da configurare si trovano in:

Configurazione computer > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > Servizi desktop remoto > Host sessione di desktop remoto > Gestione licenze

gestionelicenze

Una volta eseguite le modifiche riavviare il server o eseguire il comando “gpupdate /force”. Successivamente, se la procedura è stata eseguita correttamente, non dovrebbero venire più visualizzati gli eventi citati precedentemente e le licenze CAL RDS dovrebbero iniziare a venir caricate dall’host sessione Desktop remoto.

2 interventi su “Configurare la modalità di gestione delle licenze per Host sessione desktop remoto in Windows Server 2012

  1. alessandro

    Buongiorno, in riferimento a questa guida ho il seguente problema sto provando ad installare il ruolo di hosts di remote desktop su un server windows 2012,sul quale ho installato ed attivato le licenze di desktop remoto nel mio caso 4, ma puntualmente mi compare il seguente messaggio:
    la richiesta di aggiungere ruoli o riumuovere funzionalità sul server specificato non è riuscita. impossibile installare uno o più ruoli, servizi ruolo o funzionalità. impossibile trovare l’assembly a cui fa riferimento. Errore 0x80073701.
    il server è aggiornato e funziona correttamente.
    grazie in anticipo per le eventuali risposte.

    1. f.giammarini Autore

      L’errore 0x80073701 (ovvero SXS_ASSEMBLY_MISSING) la maggior parte delle volte è causato da un aggiornamento di Windows non riuscito oppure in generale da file di sistema corrotti.
      Per iniziare ti consiglio quindi di seguire i passaggi suggeriti in queste due KB:
      https://support.microsoft.com/it-it/kb/929833
      https://support.microsoft.com/en-us/kb/947821
      Ovvero eseguire gli strumenti DISM e SFC per tentare di riparare gli errori prima di eseguire nuovamente l’installazione del ruolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *